Sgominato un traffico di hashish dal marocco

martedì 30 Novembre 2010 - Cronaca

Sgominato un traffico di hashish dal marocco Sgominato un traffico internazionale di hashsh dal Marocco all'Italia. L'operazione è partita da Firenze e ha riguardato anche la città di Padova. Sono state arrestate in tutto 25 persone.

E' scattata questa mattina la fase conclusiva di un'operazione antidroga della Mobile fiorentina che oltre a coinvolgere il capoluogo toscano ha abbracciato anche altre realtà del Centro e del Nord Italia tra cui Torino, Padova e Modena. Dalle prime ore dell'alba, gli uomini della Sezione antidroga guidati da Alfonso Di Martino hanno eseguito 25 ordini di custodia cautelare in carcere emessi dal Gip David Monti su richiesta del pubblico ministero Luigi Bocciolini, titolare delle indagini presso la Procura della Repubblica di Firenze.

L'operazione, denominata "Halal", che nei mesi scorsi aveva già portato all'arresto in flagranza di 15 persone, ha permesso di far luce su alcuni gruppi criminali composti prevalentemente da cittadini marocchini dediti al traffico internazionale di hashish. Lo stupefacente proveniente dal Marocco veniva trasportato in Spagna a bordo di navi mercantili e da lì arrivava in Italia via terra, in casse di legno caricate su furgoni di normali ditte di trasporto colluse con l'organizzazione criminale. Una volta entrato nel nostro territorio nazionale, l'hashish alimentava il mercato illecito dello spaccio nel Centro Italia e, in particolare, a Firenze e nel suo hinterland era destinato allo smercio su piazza.

L'attività investigativa ha consentito fino a oggi il sequestro di circa 170 chili di hashish che sul mercato avrebbero fruttato quasi un milione di euro.

Fonte: repubblica.it

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle