Bolzanino colpito da slavina, salvo per miracolo

sabato 27 Febbraio 2010 - Cronaca

Salvo dopo due ora trascorse sotto una slavina. Un bolzanino e' ricoverato stato in gravi condizioni all'ospedale dopo essere stato travolto a Cima Rodella, in val Sarentino. Dopo frenetiche ricerche da parte di una sessantina di soccorritori, messi in allarme da escursionisti che avevano visto le tracce degli sci del bolzanino finire nella massa nevosa, l'uomo, di 42 anni, e' stato prima localizzato e poi liberato. Le sue condizioni sono gravi.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle